CONFRONTA LE ASSICURAZIONI

La parola d’ordine per chi intenda procedere ad assicurare un veicolo commerciale è la ricerca. Le assicurazioni, in un mercato cosi vasto e competitivo, spesso non offrono al cliente una facile e quanto mai pratica scelta, proprio per questo, soprattutto se non siete particolarmente esperti, dovrete fare attenzione a vagliare singolarmente tutti i riferimenti opportuni e necessari alla scelta migliore.

Come confrontare i preventivi?

Assicurazione
Informazioni
Voto
Offerte per te
 
GenertelAssicura il tuo autocarro (fino 35 q.li) SCONTO FINO AL 15%* sull’RCA entro il 4 novembre 2014 (*Promo Web)5Calcola Preventivo

Assicurazione per Furgoni: Oggi Sconto del 10%
4Calcola PreventivoVan Logo

Se avete tempo, il primo passo è recarvi personalmente presso tutte le agenzie di zona e verificare i preventivi stipulati appositamente per voi. Munitevi di tutte le informazioni relative al mezzo, soprattutto se avete particolari motivi che possano attribuire sconti.
Se possedete già un veicolo assicurato, la prima porta da varcare, sarà sicuramente quella della vostra compagnia, poiché molte case assicurative offrono a coloro che hanno più mezzi da assicurare pacchetti speciali per il risparmio.
Scegliere un’assicurazione non è semplice, soprattutto laddove si parla di veicoli commerciali ai quali non è applicabile la tradizionale assicurazione.
Ciò che vi consigliamo dunque è di prendere in considerazione tutti i fattori riconducibili al risparmio, non solo in termini economici.

Ecco perché è positiva l’idea di valutare anche preventivi online. Vi sono molte compagnie che non hanno sede fisica ma offrono pacchetti altamente competitivi e qualitativi.
Non utilizzate però siti internet di confronto automatico, ma consultate singolarmente le compagnie per valutare un preventivo personalizzato.
Va ricordato inoltre che per coloro i quali possiedono mezzi commerciali, è possibile scaricare l’iva dell’acquisto e di tutte le riparazione e del carburante attraverso agevolazioni economiche che intercorrono anche sul bollo stesso.

Una cosa misconosciuta dai più è l’impossibilità di utilizzare un veicolo commerciale come l’autocarro per uso domestico, dunque se immatricoliamo un mezzo di trasporto come autocarro e paghiamo apposita assicurazione, non è possibile uscire a spasso tranquillamente la domenica. Il mezzo deve essere usato solo e soltanto per trasporti di tipo commerciale, anche perché eventuali danni a cose e persone, non sarebbero rimborsati dall’assicurazione, attingendo poi a problematiche di tipo legislativo.

Preventivi: dov’è il risparmio

Studiate l’offerta di tutte le compagnie online, vagliate anche le possibilità di compagnie nascenti, la quale complessivamente hanno un’assicurazione specifica per ogni evenienza e promettono grande risparmio.
Scegliere con cura la copertura assicurativa è fondamentale, soprattutto laddove si vuole un risparmio legato a fattori opzionali. Solitamente le compagnie online offrono non solo servizio di copertura assicurativa ma anche relativa al carico e lo scarico merci, senza alcun costo aggiuntivo, la possibilità di sospendere l’assicurazione se l’autocarro per almeno un mese non viene utilizzato, anche questo a titolo assicurativo, un’assistenza competa e abilitata tutto il giorno, 24h su 24, con un’apposita applicazione gratuita. Inoltre a tutti coloro che stipulano un nuovo contratto sul web viene sempre fatta una percentuale di sconto sulla polizza.